Yassine El Fathaoui

Yassine è un atleta a cui ho creato ed aperto le pagine social, definito un concept e un mood per la pubblicazione e definito con lui un piano editoriale. Una volta avviato il progetto i profili sono stati dati in mano all’atleta per una gestione personale.

CHI È YASSINE

Nato nel Marocco centro-meridionale, nei dintorni di Agadir, non ha fatto sport da ragazzo ed è arrivato in Italia nel luglio 1999 con la mamma e tre sorelle per raggiungere il papà. Ha trovato lavoro come operaio metalmeccanico in un’azienda che produce compressori di gas naturale e per divertimento giocava a calcio nei campionati amatoriali. Nel 2007 ha cominciato a correre, coinvolto da un collega, e quindi si è unito a un gruppo podistico del Cus Parma coordinato da Fabio Terzoni, iniziando a vincere le gare provinciali. Ha smesso nel 2011 per un paio di anni, a causa di un infortunio al ginocchio, riprendendo con l’Atletica Casone Noceto che gli ha messo a disposizione il tecnico Giorgio Reggiani. Nel 2019 ha corso in 2h17:04 alla maratona di Roma, quindi l’exploit in settembre a Berlino dove si è migliorato di quasi sei minuti con 2h11:08. Dopo aver ottenuto un’aspettativa dal lavoro, ancora un progresso nel febbraio 2020 a Siviglia in 2h10:10, poi ha scelto di passare sotto la guida di Giorgio Rondelli. Sposato con una figlia nata nel 2013, nello stesso anno ha conseguito la cittadinanza italiana.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: